Shankara – Blues for Tibet

Il Progetto BLUES for TIBET è stato realizzato e curato dai musicisti Maurizio Dell’Olio e Alessandro Gariazzo in collaborazione con i fotografi Manuela Metelli e Carlo Bruschieri. L’iniziativa è nata dall’idea di fondere due forme artistiche quali la Musica e la Fotografia, per sostenere l’attività delle seguenti Associazioni di Volontariato Internazionale che si occupano dell’infanzia […]


La polizia cinese offre ricompense in denaro a chi denuncia attività pro Tibet

In un comunicato ufficiale recentemente pubblicato, le autorità cinesi della Contea di Nagchu (nella “Regione Autonoma Tibetana”), offrono ricompense in denaro a chi denuncia attività “criminali”quali ogni tentativo a sostegno della cultura e della lingua nazionale tibetana e presunti legami con il Dalai Lama. Il documento del 13 marzo, una copia del quale è stato […]


Il Dalai Lama: “Le formalità e le belle parole non sono importanti”. Lobsang Sangay chiede all’UNESCO di avviare un’indagine sull’incendio scoppiato al Jokhang

17 marzo 2018.In risposta alla presa di distanza del governo di New Delhi dalle manifestazioni organizzate da Dharamsala per celebrare il 60°anniversario dell’arrivo del Dalai Lama in India, il leader religioso tibetano ha dichiarato di non ritenere importanti le formalità e le belle parole. In un’intervista rilasciata il 10 marzo al giornalista CNN Vir Sanghvi, […]


Statement of the President of the Central Tibetan Administration on the 59th Anniversary of the Tibetan National Uprising Day – March 10, 2018

Statement of the President of the Central Tibetan Administration on the 59th Anniversary of the Tibetan National Uprising Day Statement of the President of the Central Tibetan Administration on the 59th Anniversary of the Tibetan National Uprising Day March 10, 2018 Statements By the Kashag Tibetan Uprising Day   Fifty-nine years ago, on this day […]


59 anni di esilio dal Tibet

Il 10 marzo 1959 il popolo tibetano insorse pacificamente contro l’occupazione militare e la repressione cinese in Tibet e a seguito della violenta reazione il Dalai Lama fu costretto insieme a tanti altri all’esilio. Questi cinquantanove anni hanno significato sofferenza e distruzione incalcolabili per la terra e il popolo tibetani,e segno della disperazione di un popolo sono le tante persone, […]