L’associazione

“Trentino For Tibet” è un’associazione di volontariato con sede  in Trento, via Antonio da Trento, n. 16.

L’associazione non persegue finalità di lucro e ha per scopo la solidarietà internazionale, la cooperazione allo sviluppo, gli aiuti umanitari ai paesi in via di sviluppo e in particolare alle comunità tibetane, la sensibilizzazione sulle tematiche della solidarietà internazionale nei confronti della comunità trentina

L’associazione promuove la conoscenza della cultura tibetana; sostiene la lotta per la libertà e l’autonomia del popolo tibetano, anche attraverso la sensibilizzazione delle istituzioni a partire da quelle espressione dell’Autonomia del Trentino e del Sudtirolo; la diffusione del messaggio spirituale e di pace del Dalai Lama e della nonviolenza, il sostegno al Parlamento e al governo tibetano in esilio.

– La prosecuzione dei progetti di cooperazione e delle iniziative a sostegno del popolo tibetano avviati in Trentino, a partire dalla visita del Dalai Lama in Trentino nel 2001, dai soci fondatori attraverso l’Associazione Italia Tibet e l’Associazione Universal Education, nonché la partecipazione alle iniziative promosse e/o condivise con l’Associazione Italia Tibet.

– L’amicizia e la cooperazione con la comunità tibetana.

– i soci approvano e dichiarano di accettare lo statuto dell’associazione, che viene allegato al presente atto come parte integrante e sostanziale.

I soci fondatori costituiscono il primo nucleo dei soci effettivi. Gli stessi, riuniti in assemblea, eleggono il direttivo dell’associazione per il primo anno, nelle persone dei signori:

Roberto Pinter (Presidente), Luciana Chini (Vicepresidente), Mauro Odorizzi, Lucia Salvaterra, Lorenzo Menguzzato, Anna Eccher, Marco Pontoni e alla carica di segretario con funzioni di tesoriere Lidia Chini, i quali dichiarano di accettare la carica.